IL MASTICE DI CHIO

IL MASTICE DI CHIO

LA LACRIMA

Il mastice di Chio è la resina naturale che esce dal tronco e dai rami del lentisco (Pistacia Lentiscus var. Chia).  Questa secrezione viene causata con l’incisione del lentisco con uno strumento appuntito. Il mastice appare come una lacrima nei punti incisi e scorre a gocce sul terreno. Al momento della secrezione ha la forma di liquido vischioso e trasparente e si solidifica in forme irregolari dopo 15-20 giorni. Dopo la solidificazione la sua forma è cristallina e il gusto iniziale è quasi amaro, ma si dissolve velocemente lasciando un aroma particolare che gli dona unicità. 

Il grado di durezza del mastice dipende dalla temperatura atmosferica, il tempo di esposizione e le dimensioni della lacrima. Quando il flusso del mastice è continuo la goccia, la cosiddetta “lacrima”, è grande e relativamente morbida, mentre nel caso di flusso non continuo la goccia è piccola e più dura.

 

Il lentisco è un arbusto sempreverde di 2-3 m di altezza, si sviluppa lentamente e raggiunge il pieno sviluppo dopo 40-50 anni

 

L’estate è la stagione di produzione del mastice, che inizia con la preparazione del terreno a giugno, continua con il ricamo degli alberi e si conclude con la raccolta ad agosto.

CERTIFICAZIONI INTERNAZIONALI

ΠΡΟΙΟΝ ΠΟΠ    ΑΫΛΗ ΠΟΛΙΤΙΣΤΙΚΗ ΚΛΗΡΟΝΟΜΙΑ ΤΗΣ UNESCOΜΟΝΟΓΡΑΦΗ ΤΗΣ ΜΑΣΤΙΧΑΣ ΩΣ ΦΥΣΙΚΟ ΦΑΡΜΑΚΟ